Journal of Survey Statistics and Methodology Marzo 2015

Il numero di Marzo 2015 di JSSAM (Journal of Survey Statistics And Methodology)ci propone 2 interessanti articoli di metodologia delle indagini. Il primo cerca di introdurre un nuovo modo di stimare variabili soggette a desiderabilità sociale mentre il secondo cerca di capire se il tempo di risposta può essere un indicatore di satisficing.

 

Peter M. Aronow et al, in Combining List Esperiment and Direct Question Estimates of Sensitive Behaviour Prevalence, propongono un nuovo metodo rispetto a quelli tipicamente utilizzati per misurare variabili soggette a desiderabilità sociale, come il consumo di droga, comportamenti sessuali, voto, etc etc.
Il metodo normalmente usato si basa su ICT (Item Count Technique); questo metodo garantisce l’anonimato ai rispondenti e nel contempo si è dimostrato in grado di misurare efficacemente i comportamenti e le opinioni sensibili.
Gli autori propongono di aggiungere (dopo le domande che utilizzano l’ICT) anche le domande poste in modo diretto. Le loro conclusioni sono che, grazie anche alla misurazione diretta, sia possibile stimare meglio le variabili normalmente soggette a bias.

 

Scott Fricker at al, in Can Response Latencies Be Used to Detect Survey Satisficing on Cognitively Demanding Questions?, pongono molte più domande alla ricerca delle risposte che danno.
Normalmente i “Non So” o le risposte arrotondate (eg quante volte sei andato al cinema l’ultimo anno? risposte come 5, 10, 15… vengono considerate arrotondate)si possono supporre indicatori di un comportamento di satisficing, cioè di un comportamento del Rispondente volto a minimizzare lo sforzo cognitivo.
Nell’ipotesi che questo sia vero la Response Latencies (cioè il tempo dedicato dal rispondente alla compilazione della singola domanda) dovrebbe essere inferiore se le risposte sono “Non So” oppure sono arrotondate.
Le conclusioni dell’esperimento (indagine CAPI a livello nazionale)contraddicono questa ipotesi.

 

Buon lavoro e studio a tutti

Demetra opinioni.net

Esperimento sul panel

CAWI verso CATI

Alcuni nostri clienti

Visitatori

Abbiamo 25 visitatori e nessun utente online

Newsletter

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter sulla metodologia delle indagini

Revolution Now

Copyright Demetra opinioni.net s.r.l. sotto Free Documentation License
Sito realizzato con Joomla