Gor 2016

Anche quest’anno si è svolto il GOR (General Online Research), la conferenza annuale promossa dalla società tedesca delle indagini Online.

 

 

Anche quest’anno il primo giorno vi sono stati degli interessanti workshop: su Limesurvey -il più diffuso software open source per i questionari online e le indagini CAWI-, su R -il più diffuso software open source per le elaborazioni statistiche- e sui questionari online su dispositivi Mobili per le indagini MAWI -Mobile Assisted Web Interviewing-.

 

Le novità rispetto alla tradizionale struttura del Gor sono state essenzialmente 2: una i Big Data con un nuovo track nella conferenza ed un altro riguardante gli esperimenti sui questionari via web su dispositivi mobili.


Riguardo ai big data gli spunti sono stati come al solito interessanti: come svolgere una customer a partire dai dati dei social network? Come si diffondono i like nei SN?


Allo stesso modo gli esperimenti sui questionari online sui dispositivi mobili che hanno trattato le possibili differenze di risposte in tabelle grid o su come usare i tasti avanti ed indietro nei dispositivi mobili e così via.

 

Un altro indicatore dell’andamento del mercato delle indagini, delle ricerche di mercato e dei sondaggi è quello delle sponsorship che, come ad ASSIRM, ha visto il predominio degli owner dei panel on line.

 

Nulla quindi di rivoluzionario ma il progressivo delinearsi di chiare linee di tendenza.

 

Buon lavoro a tutti

Esperimento sul panel

CAWI verso CATI

Alcuni nostri clienti

Visitatori

Abbiamo 6 visitatori e nessun utente online

Newsletter

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter sulla metodologia delle indagini

Revolution Now

Copyright Demetra opinioni.net s.r.l. sotto Free Documentation License
Sito realizzato con Joomla